Dall’intervento del Prof. Di Bartolo


La casa comoda da vivere
Negli ultimi anni si stanno verificando grandi cambiamenti in alcuni degli ambiti cui gli italiani danno grande importanza: la casa, l’automobile, la moda. Per quanto riguarda il settore dell’auto per esempio c’è la nuova tendenza del car sharing che comporta il passaggio dal “possesso” “all’accesso”, per il settore casa oggi si cerca la “personalizzazione” quindi si può dire che la casa di oggi è la rappresentazione di chi la abita, anche la moda è sempre alla ricerca di idee innovative.

Come si è spostata la teatralità dal salotto, alla cucina e al bagno
Fino a dieci anni fa il “salotto” era il punto centrale, il cuore della casa, dove si ricevevano gli ospiti, in tempi più recenti si è cominciato a pensare che per fare funzionare meglio la nostra mente era necessario mangiare bene e prendersi cura del corpo. Da quel momento tutto è cambiato, c’è stata una migrazione dal soggiorno alla cucina al bagno. La vecchia cara cucina di casa è tornata a essere percepita come il luogo di incontro, di teatralità, anche in tv tutti giocano a fare gli chef, la cucina è un luogo dedicato alla convivialità. Anche il bagno diventa sempre più importante fino a comprendere uno spazio ancora più grande dove magari fare attività fisica e dedicarsi alla cura del corpo.