Dall’intervento del Prof. Di Bartolo

Esistono oramai una quantità di superfici di grande qualità e impatto che hanno la funzione visiva, la testurizzazione gradevole e la funzione di dissipare energia acustica.

Ci sono opportunità offerte dalle nuove tecnologie che piano piano vengono impiegate nella casa per vivere comodamente.
La casa oggi può, per esempio, produrre energia, si parla di pelle energetica, la pelle dell’edificio che trasforma l’energia solare in energia produttiva. Fino a poco tempo fa si utilizzava un meccanismo ingegneristico quantitativo ovvero se, per esempio la casa non disegnata correttamente si inseriscono i pannelli fotovoltaici, per creare una sorta di protesi. Grazie alle nuove tecnologie i pannelli di nuova generazione a base polimerica riescono ad avere flessibilità e allo stesso tempo decorazione.