Arredamento industriale: dalle scale in ferro alle scale in alluminio

Quando si vuole arredare un’abitazione in stile industriale generalmente si tende a prediligere materiali come il ferro o più in generale il metallo, indicato per uno stile minimal e industrial chic. Le scale in ferro, nate inizialmente per soddisfare le esigenze delle strutture industriali e principalmente per gli spazi esterni, spesso come altro accesso oltre agli ascensori, hanno iniziato a fare la loro comparsa in maniera sempre più continuativa anche negli ambienti interni.

Naturalmente si è prestata più attenzione all’aspetto estetico, affinché strutture in ferro pensate per ambienti industriali potessero adattarsi anche agli interni di un’abitazione. Benché le scale abbiano una funzione principalmente strutturale, oggi sono diventate un elemento rilevante di una casa, anche perché non passano certo inosservate. Ecco quindi quali sono le scale più diffuse e gli altri elementi che completano l’arredo di una casa per un arredamento industrial.

scale metalliche

Le caratteristiche delle scale in ferro

Come già anticipato, le scale in ferro nascono nel mondo della carpenteria metallica e, fino a qualche anno fa, venivano usate esclusivamente per i capannoni, i magazzini o le officine. Robustezza e solidità sono tra le caratteristiche principali delle scale.

Le abitazioni moderne col tempo hanno però iniziato a cambiar pelle, perseguendo uno stile sempre più minimal e sobrio, ma senza rinunciare all’estetica ed al design. Ecco quindi che le scale in ferro sono state “convertite” per un utilizzo domestico.

Il ferro è un materiale anche molto versatile, che quindi può essere plasmato secondo le specifiche esigenze per offrire soluzioni altamente personalizzate. A differenza di quanto si possa pensare, il ferro, se opportunamente trattato ed abbinato con i giusti accessori, può essere un materiale elegante che dona un tocco originale e personale ad ogni ambiente.

Le scale metalliche

Le scale metalliche, oltre al ferro, comprendono anche altri materiali come l’acciaio e l’alluminio che stanno trovando sempre più spazio nelle case degli italiani. Si tratta di materiali economici, in grado di garantire soluzioni versatili ed esteticamente molto valide, come potete vedere negli esempi di scale metalliche progettate e montate da O&T Costruzioni Metalliche. In particolare, l’acciaio offre diversi vantaggi: è robusto, leggero, assicura un montaggio rapido e può essere utilizzato immediatamente dopo la sua installazione.

Le scale in metallo sono snelle ed ultra moderne, inoltre possono essere personalizzate con forme geometriche molto particolari per accontentare ogni esigenza di design. Grazie allo stile unico e funzionale, le scale metalliche conferiscono allo spazio circostante carattere e praticità.

Scale in cemento armato e resina

Per creare un ambiente dallo stile industriale e più grezzo, si può optare per scale in cemento armato e resina. Lo stile è ancora più sobrio, ma è perfetto per le case ultra moderne dove la parola d’ordine è minimal. Per esempio, se in un salotto moderno è presente una scala, questo materiale sarebbe un’ottima soluzione.

Si possono comunque adottare dei virtuosismi stilistici per rendere la struttura più briosa e dinamica. Ad esempio si può usare la resina come finitura, creando così un gioco di colori vitale ed energico.

Questo è solo un consiglio, ma sono davvero tante le soluzioni che ognuno può adottare a seconda delle sue preferenze estetiche e dell’ambiente circostante. L’importante è garantire all’arredo una piacevole continuità stilistica che non stanchi l’occhio.

Quali tipologie di scale scegliere?

Una volta scelto il materiale per le scale, bisogna poi individuare la tipologia più adatta a seconda dello stile della casa ma anche dello spazio a disposizione. Le scale interne svolgono sicuramente una funzione estetica, ma per prima cosa devono essere pratiche, funzionali e sicure (devono infatti rispettare una precisa normativa sulle scale).

Ecco perché, nelle case di piccole dimensioni o comunque dove non c’è molto spazio a disposizione, la cosa migliore sarebbe optare per modelli a chiocciola che si sviluppano in verticale e recuperano centimetri preziosi.

scala a chiocciola in metallo

Le scale per soppalchi hanno una funzione principalmente pratica, quindi non hanno bisogno di particolari accorgimenti per quanto riguarda l’estetica. Le scale a sbalzo sono caratterizzate da gradini con alzata aperta e fissabili direttamente alla parete. Una soluzione molto suggestiva è rappresentata dalle scale sospese, che conferiscono all’ambiente un piacevole senso di leggerezza.

Le ringhiere

Come accennato precedentemente le scale dallo stile industriale, per integrarsi perfettamente con l’ambiente circostante, devono essere affiancate da ulteriori accessori ed elementi che ne esaltino le qualità. In tale ottica vanno scelte con grande attenzione le ringhiere in base alla tipologia di scale.

Le ringhiere in ferro sono perfette con le scale in ferro. Utilizzando elementi materici uguali si rende l’ambientazione omogenea e si crea una gradevole continuità stilistica tra i piani. L’ambiente risulta decisamente uniforme con uno stile industrial chic di grande pregio.

Così come il ferro, anche l’acciaio fa la sua bella figura in case dallo stile industrial. L’acciaio conferisce forza all’arredo ed inoltre con la sua lucentezza metallica riflette la luce, contribuendo ad illuminare i vari ambienti con grande stile.

Le ringhiere in acciaio possono essere plasmate e realizzate con linee più morbide, per rendere la struttura meno spigolosa e più adatta per un’ambientazione domestica. Ad ogni modo il ferro e l’acciaio sono materiali versatili che si abbinano perfettamente a qualsiasi altro materiale.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO