Bordeaux: come utilizzare questo colore dentro casa

Sei affascinato dal bordeaux ma non sai quali accorgimenti prendere per abbinare al meglio questo colore all’interno della tua casa? Di questo non devi affatto preoccuparti, poiché come abbiamo fatto per il tortora, il verde petrolio e il rosa antico, nel corso di questo articolo ti forniremo qualche piccolo consiglio per decorare gli interni della tua abitazione in maniera originale ed innovativa.

Le caratteristiche del color bordeaux

Arredamento per la casa color bordeaux

Il bordeaux è un colore che deriva dal rosso ma che si rivela essere molto più scuro e penetrante, come se tra le sue mille sfumature fosse presente qualche tonalità violacea. Si tratta di un tipico colore autunnale che fa pensare al vino e a al colore delle foglie tipico di questa stagione, per non parlare delle moltissime assonanze che questa sfumatura così intensa presenta con il tramonto.

Se hai deciso di decorare la tua casa con questo colore così unico e particolare, dovrai però prendere in considerazione alcuni aspetti che ti permetteranno di creare uno stile degno di nota senza appesantire troppo le stanze.

Quali abbinamenti creare con il bordeaux?

Il bordeaux può essere abbinato a diverse tonalità di colore, ognuna delle quali riesce a conferire delle sfumature particolari a questo tono. Esso si abbina alla perfezione con il beige e le tonalità del legno, per non parlare dell’ottimo accostamento con il grigio, il bianco e il nero, poiché questi colori neutrali non fanno altro che enfatizzare l’intensità del bordeaux, rendendolo ancora più elegante di quanto non sia.

Se invece l’idea finale è quella di dar vita ad un forte contrasto cromatico, è molto indicato accostare al bordeaux delle tonalità accese e molto vivaci, come ad esempio il blu, il verde e il rosa. È però sconsigliato adottare diverse sfumature di rosso nella stessa stanza, poiché il tutto potrebbe rabbuiare l’ambiente e bloccare il passaggio della luce.

Se hai intenzione di tinteggiare le tue pareti di casa con questo colore, ti consigliamo di non dipingere tutta la stanza, ma di scegliere una parte sulla quale applicare il colore in tinta unita e poi un altro muro dove è possibile ricreare dei bellissimi giochi di colore con questa sfumatura, senza però riempire tutti gli spazi. Per favorire l’illuminazione è indicato lasciare il soffitto bianco così come tutte le altre pareti della casa, che riusciranno così ad ampliare le dimensioni di quel determinato locale.

Come scegliere i complementi di arredo in tinta bordeaux?

complementi d'arredo bordeux

Qualora invece volessi inserire degli elementi o dei complementi di arredo in bordeaux la scelta è piuttosto ampia in questo settore. Come prima cosa potrai valutare la presenza di tendaggi e tessuti di questo colore, facendo però attenzione ai materiali di composizione poiché, qualora questi fossero troppo scuri, potrebbero risultare estremamente pesanti da collocare in una zona giorno.

Per quanto riguarda il mobilio invece, puoi puntare a delle soluzioni diverse. La prima prevede di acquistare mobili laccati e verniciati con questa tonalità, mentre la seconda si basa sull’adozione di complementi d arredo tutti diversi tra di loro. La maggior parte di questi dovrà avere delle colorazioni neutrali e solamente uno o due pezzi forti dovranno essere rifiniti in bordeaux, in modo da risaltare e catturare il centro della scena.

Se vuoi spezzare l’effetto finale è meglio ricorrere a degli oggetti che non siano totalmente bordeaux, ma che prevedano la presenza di più colori, in modo da rendere il luogo più caratteristico e sicuramente meno monotono.

Laddove la situazione lo consenta è auspicabile posizionare delle piante nella stanze che prevedono un’alta presenza di bordeaux, in quanto trattandosi di colorazioni complementari l’effetto finale sarà davvero sorprendente e ti permetterà di donare più nitidezza ad ogni oggetto collocato in quel locale.

Con questi suggerimenti la tua casa sarà uno spettacolo e tu potrai esibire uno scenario degno di nota, dedicato alle numerose varianti del bordeaux.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO