Come alzare un tavolo troppo basso? Soluzioni fai da te e professionali

Spesso, dopo aver acquistato un tavolo, che sia per la cucina o per il soggiorno, ci si accorge solo dopo averlo portato a casa che è troppo basso rispetto alle sedie o comunque rispetto alle nostre aspettative.

Come risolvere? Come poter rendere il tavolo più alto? In questi casi ci sono diverse soluzioni che si possono provare per rendere il proprio tavolo più alto.

Tavolo basso in legno

Gambe intercambiabili

Prima di tutto, se si è in possesso di un tavolo con gambe intercambiabili, allora la soluzione è molto più semplice di quanto si possa pensare: acquistare gambe da tavolo più alte e sostituirle con quelle basse già presenti sotto al tavolo.

In poche mosse, semplici e senza troppa fatica, si avrà un tavolo più alto. Nel caso in cui, invece, le gambe del proprio tavolo non si possano cambiare, allora è necessario agire diversamente.

Rialzi e piedini

Facendo una semplice ricerca online, è possibile trovare numerosi rialzi per tavoli e scrivanie. Nella maggior parte dei casi, questi rialzi sono di plastica resistente e si adattano facilmente al tipo di tavolo che si vuole rialzare.

Il loro uso è semplice ed intuitivo, sono funzionali anche se magari non propriamente belli alla vista. Ovviamente, esistono diversi modelli tra cui scegliere: dal colore alla forma, in base alle proprie esigenze. Spendendo un po’ in più, però, è possibile acquistare anche rialzi in legno o in metallo che riescono ad unire insieme funzionalità e bellezza.

Questo tipo di rialzo nella maggior parte dei casi va ad incastro coi piedi del proprio tavolo e questo comporta anche una maggiore sicurezza, ma è possibile anche usare dei rialzi autoadesivi che semplicemente si attaccano ai piedi del tavolo. In questo caso la sicurezza è relativa e bisogna prestare sempre attenzione affinché i rialzi non si stacchino e squilibrino il tavolo.

Inoltre, nel caso in cui i singoli rialzi non dovessero bastare ad aumentare del tanto che vi serve l’altezza del proprio tavolo, esistono anche tipologie che possono essere montate una sopra l’altra prima di essere aggiunte alle gambe del tavolo per raggiungere l’altezza desiderata.

Oltre ai rialzi, esistono anche dei piedini per aumentare l’altezza di un tavolo basso. Questi piedini sono, nella maggior parte dei casi, in metallo e vanno assicurati con delle viti alle gambe del tavolo. È possibile, però, scegliere il colore e la forma che più si preferisce. Esistono anche piedini in plastica o in legno se si vuole ottenere un effetto quanto più classico e/o naturale possibile.

Fai-da-te o falegname

Tavolo tondo basso in legno marrone

Se non si vuole ricorrere a rialzi in plastica resistente e si è appassionati di fai-da-te e artigianato, forse esiste un ulteriore soluzione che permetterà di rialzare il proprio tavolo senza far notare che, effettivamente, questo sia stato modificato. Ovviamente, questo tipo di soluzione può essere attuata solo nel momento in cui il tavolo che si sta modificando è di legno o simil legno. Potrebbe capitare anche se il tavolo in legno lo avete realizzato voi e avete sbagliato le misure, oppure sono cambiate le vostre esigenze rispetto a quando lo avete creato.

È necessario, in questo caso, comprare del legno o delle gambe da tavolo prefabbricate in un centro commerciale o in una falegnameria. Dopodiché, bisognerà effettuare dei buchi al centro di ciascuna gamba del proprio tavolo in cui inserire successivamente un po’ di colla per legno. In seguito, vanno aggiunte le gambe in legno prefabbricate (e precedentemente tagliate per raggiungere l’altezza che si vuole) e aspettare che la colla non coli. In questo modo, con un po’ di pazienza e manualità, sarà possibile modificare l’altezza del tavolo che prima risultava troppo basso.

Se non si è molto abili col fai da te, ma la scelta di allungare le gambe del proprio tavolo senza far vedere che sia stato, per l’appunto, modificato, è quella che si preferisce, allora è possibile rivolgersi ad un falegname e chiedergli un intervento per aumentare l’altezza del proprio tavolo. Il risultato sarà sicuramente più pulito e professionale.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO