Come arredare un giardino con piscina? Consigli sugli elementi da inserire

Personalizzare il proprio giardino con piscina rappresenta una delle attività più piacevoli e affascinanti, finalizzata alla riproduzione di atmosfere amene esotiche. Viene da sé infatti che non sarà sufficiente una piscina per riprodurre un ambiente da sogno, ma bisognerà piuttosto prestare grande attenzione all’arredamento di tutta la location circostante con grande cura e grande attenzione ai dettagli, senza mai essere banali o superficiali nelle scelte di arredamento. La parola chiave è originalità: bisognerà aggiungere un tocco di stile se si sta arredando un ambiente outdoor così affascinante come il giardino.

Giardino con piscina

Arredamento

La prima idea suggestiva è quello di ricrearsi un ambiente accanto alla piscina, intimo e confortevole, composto da ombrelloni oppure da un comodo gazebo bianco, sotto il quale potersi stendere piacevolmente all’ombra. L’utilizzo di lettini e sdraio completerà questa zona regalando al vostro giardino un assetto estivo, rilassante, esotico.Un’ulteriore idea sarà quella di ricreare un’area salottino, una sorta di area relax nel giardino, composta magari da un suggestivo divanetto di vimini e alcune comode sedie, adatte ovviamente agli ambienti esterni, capaci quindi di resistere a freddo, caldo e umidità.

Potrete anche decidere un tema cromatico con il quale arredare il vostro giardino da riprodurre sia nel colore degli ombrelloni, sia in quello del divanetto con sedie (magari acquistando dei cuscini del medesimo colore dell’ombrellone). A tal proposito, i colori che stanno andando particolarmente di moda in materia di arredamento sono i colori pastello! Questa gamma cromatica suggerisce sensazioni come calma, benessere e tranquillità. Si potrebbero introdurre ombrelloni color verde pastello, ricreando un salottino del medesimo colore, contribuendo ad arricchire i vostri spazi, rendendoli ben immersi nella natura. Potreste anche aggiungere un suggestivo barbecue in muratura con mattonelle dipinte a mano e il gioco è fatto: il vostro arredamento sarà davvero meraviglioso.

Piscina

Per ottenere un effetto ancora più scenografico e naturalistico potete fare costruire nel bordo della vostra piscina un imponente fontana che regalerà un’atmosfera di naturale bellezza a tutto l’ambiente circostante. Inoltre si potrà anche arricchire il prato circostante con una deliziosa vasca idromassaggio situata in maniera appartata senza dare troppo all’occhio dove cimentarvi in lunghe sessioni di relax mentre i bambini fanno tuffi in piscina.

La personalizzazione del giardino e della zona antistante la piscina è uno dei processi più accurati e dettagliati, in cui si devono seguire una serie di piccole regole non scritte. Una di esse, ad esempio, è l’attenzione ai profumi, ai colori e agli odori del vostro giardino con piscina.

Si potrà giocare con le atmosfere: non a caso uno dei modi per offrire un tocco di colore e personalità alla piscina e all’intero giardino sarà quello di piantare fiori attorno alla vasca, colorati e profumati, come ad esempio tulipani, rose rosse o gelsomini oppure. Attenzione però a non attirare zanzare e api in piscina, meglio optare per fiori a loro sgraditi. Sarebbe ancora meglio, intagliare delle scenografiche vasiere direttamente nel marmo della pavimentazione: questa rappresenta la scelta più originale e memorabile. Infine, il giardino può essere arricchito di piante alte e robuste in grado di regalare ottimi spazi d’ombra.

Bella l’idea di ricreare delle zone di arredo con elementi ripresi dalla natura: come ad esempio sassi, ghiaia (che dovrà essere sempre bella pulita da polvere ed erbacce), fiori, piante rampicanti, che potrebbero essere arricchite magari con una statuetta del Buddha o della pace, insomma arricchire il tutto con un simbolo di relax e benessere che renderà il vostro giardino un luogo dal sapore mistico adatto alla meditazione e al completo benessere psicofisico.

Il gioco di luci

Per valorizzare al massimo l’ambiente paesaggistico del giardino attorno alla vostra piscina sarà un’ottima idea quella di inserire un sistema di illuminazione composto da luce calda, morbida e soffusa che vi permetterà di fare lunghi bagni notturni.

Piuttosto che utilizzare dei semplici lampioncini potrete realizzare dei faretti incastrati direttamente nelle mattonelle della piscina o nella zona pavimentata immediatamente attorno alla piscina. Oppure, per chi ama l’effetto dell’illuminazione proveniente direttamente dal prato, potrete inserire dei fari direttamente sul prato, in mezzo al verde, così da ricreare un’atmosfera unica e suggestiva. Effettivamente il gioco di luci aiuta a valorizzare e a potenziare al meglio la zona della vasca oltre che del giardino.

Le parole chiave per arredare un giardino con piscina: personalità e originalità

Dunque non esiste un vero e proprio segreto, ma basterà semplicemente aggiungere un tocco di personalità al proprio giardino. Un’altra idea potrebbe essere anche quella di inserire delle zone con docce e fontanelle per sciacquarsi.

Come sempre però anche la zona doccia può riservare delle sorprese molto suggestive e così potrete utilizzare delle piastrelle colorate o dipinte a mano che regalino un tocco di originalità alla pavimentazione, oppure potete arricchire con piante rampicanti la zona delle docce per rendere il momento del lavaggio ancora più suggestivo.

Dunque, uno stile unico, oltre che un’abbondante dose di originalità, contribuiranno a far sì che che il vostro giardino con piscina sia un ambiente accogliente, unico e meraviglioso!

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO