Come arredare un piccolo terrazzo coperto? Idee e suggerimenti

Pensi che per realizzare un terrazzo da sogno bisogna disporre di grande spazio? In realtà bastano alcuni accorgimenti basilari e si può ottenere un terrazzo da sogno anche se lo spazio disponibile è di pochi metri quadrati. Come?

Basta disporre gli elementi di arredo in modo adeguato, disponendo gli elementi sapientemente e abbinando accessori funzionali e decorativi, per organizzare così un piccolo spazio in cui trascorrere piacevoli momenti di relax.

Dopo aver visto come arredare un terrazzo e alcuni altri consigli su come pavimentarlo o ombreggiarlo, oggi ci occuperemo di come arredare un piccolo terrazzo coperto. Due caratteristiche importanti (piccole e coperto) che vanno considerate nella gestione dello spazio.

Organizzare un terrazzo coperto: idee e suggerimenti per ottimizzare lo spazio

Terrazzo abbellito con una pianta

Quando lo spazio di un terrazzo è piuttosto ridotto bisogna pensare a delle soluzioni salvaspazio: piccoli trucchi di arredamento che permettono di ampliare otticamente lo spazio disponibile, eliminando oggetti inutili (come ad esempio i suppellettili o mobili ingombranti) e sfruttando pienamente ogni centimetro disponibile.

Organizzare un terrazzo di piccole dimensioni è come arredare un balcone, bisogna scegliere sapientemente gli accessori d’arredo, in modo da unire eleganza e utilità.

Essendo lo spazio disponibile minimo, inoltre, è necessario utilizzare oggetti che permettano di sfruttare gli angoli e le altezze: pensiamo agli accessori che permettono di agganciare piante e lucine sulle ringhiere, non sono forse un modo elegante per arredare ottimizzando lo spazio?

Ma quali sono gli arredamenti assolutamente necessari per un terrazzo piccolo? In questo caso è sempre necessario scegliere elementi di arredo che consentono di ingombrare solo il centro del terrazzo, ad esempio un tavolino con delle panche in legno (essendo il terrazzo coperto bene si può optare per mobili in legno).

Il resto dello spazio si può valorizzare con vasi e altri elementi utili, ad esempio un barbecue. Se il terrazzo si vuole sfruttare come angolo relax, si può collocare un piccolo tavolino di plastica al centro con delle sedie poco ingombranti, in modo da spostarle al momento opportuno (le sedie richiudibili rappresentano un’ottima soluzione per i piccoli spazi).

Come abbellire un piccolo terrazzo

Terrazzo coperto con tavolo e tappeto abbinato

Amate il verde e vorreste ottimizzare il vostro piccolo terrazzo? Potete creare un giardino di piccole dimensioni usando dei semplici pallet, in questo modo potete sfruttare diversi ripiani per collocare dei vasi di fiori: un modo intelligente per vivacizzare il terrazzo e dare un po’ di colore. Approfondite con le soluzioni per rendere il terrazzo un’area verde.

Amate i tappeti e non sapete come disporlo in un piccolo terrazzo? Se quest’ultimo presenta un lato più lungo potete collocarlo proprio in questo spazio; in alternativa potete posizionarlo al centro della stanza, magari sotto il tavolino e le sedie.

Lo stile del tappeto va scelto in base all’arredamento prevalente del terrazzo: avete scelto uno stile etnico? Il tappeto va rigorosamente abbinato, e la stessa cosa se avete optato per un arredamento moderno o casual-chic, è necessario abbinare i colori e lo stile prevalente di tutti i complementi di arredo: se avete scelto una tovaglia arancione non potete usare un tappeto rosso, anche in un terrazzo vanno rispettate le regole cromatiche, altrimenti l’impatto visivo risulterà spiacevole e confusionario.

La stessa cosa vale per i complementi di arredo, limitatevi agli accessori essenziali per gli esterni (vasi di fiori) ed evitate le piante rampicanti, essendo il terrazzo di piccole dimensioni rischiate di ingombrarlo eccessivamente e ridurre ancora di più lo spazio disponibile. Sul muro potete comunque sbizzarrirvi, via libera ai quadretti, agli orologi e altri accessori decorativi.

L’importanza dell’illuminazione

Anche la luce è importante in un terrazzo, a maggior ragione se di piccole dimensioni e coperto.

In questo caso la soluzione ideale è rappresentata dall’uso dei faretti da muro, anche perché la potenza dei LED permette di direzionare la luce dove serve.

In alternativa si possono usare delle lampadine da agganciare alle pareti, una soluzione elegante e funzionale al contempo.