Come arredare una cameretta piccola – I trucchi per ottimizzare lo spazio

A volte, capita di avere dei piccoli spazi in cui creare la cameretta di nostro figlio/a e di non sapere come arredarla, visto gli spazi ristretti. Ecco perché abbiamo creato questa piccola guida con tante piccole idee per creare un ambiente adatto a seconda delle occasioni, e perché no, anche con qualche idea fai da te.

Rispetto alle idee viste per arredare una cameretta di normale dimensioni (e ai suggerimenti per tenerla ordinata), per una stanza piccolina andranno prese in esame delle soluzioni compatte, che si chiudono e permettono di recuperare spazio dove possibile.

Cameretta con culla per neonato

Pedane in legno

Iniziamo dalla parte più importante di una cameretta, ovvero: il letto! Quando gli spazi, come in questo caso, sono piccoli, riuscire a creare un piccolo spazio in cui dormire o sedersi non è così facile.

Ecco perché possiamo creare un piccolo letto che, con qualche cuscino in più, può diventare anche un divano.

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno sono delle pedane in legno, da dipingere a nostro piacimento che, una volta sistemate e inchiodate per bene l’una all’altra, possono diventare una pratica “rete” in cui poggiare il letto, così ottenendo un’effetto “shabby chic”.

Box

Come sappiamo, in una cameretta è necessario organizzare gli spazi e tenere tutto ordinato e a portata di mano. Ecco perché, in questo caso, delle box sono l’ideale! Esistono box in plastica e in cartone che possono essere messe una sopra l’altra, così da avere un effetto “cassettiera”, che ci permetteranno così di ottimizzare gli spazi.

Se vogliamo, possiamo anche decorare le scatole con la tecnica del découpage. Basterà infatti prendere della carta e incollarla sulla superficie della box con della colla vinilica diluita con dell’acqua, e il gioco è fatto!

Armadio in tessuto

Fare entrare un normale armadio in uno spazio ristretto, non è un’impresa facile, soprattutto trovarne uno che non occupi troppo spazio. Si potrebbe costruire un armadio in legno con il fai da te su misura, ma per una camera particolarmente piccola potrebbe non essere comunque sufficiente.

Ecco allora che la soluzione potrebbe essere un armadio in tessuto; in commercio ne esistono di varie dimensioni e, come i classici armadi in legno, sono capienti e, soprattutto, pratici!

Scrivania pensile:

Se il nostro bambino ha iniziato a frequentare la scuola, avrà sicuramente bisogno di uno spazio in cui potere fare i compiti. In questo caso, una scrivania pensile di piccole dimensioni, potrebbe essere l’ideale! Infatti, visto che deve essere attaccata alla parete, è una pratica idea salva spazio. Esistono anche quelle che si chiudono verso il muro e si aprono al bisogno.

Box per i giocattoli

Cameretta piccola per bimbi sui toni del bianco e grigio

Un box in cui riporre i giocattoli non può mancare! Anche in questo caso, esistono delle ceste in tessuto, che all’occorrenza possono essere piegate. Oppure, possiamo optare per un classico cesto in vimini da mettere ai piedi del letto, un po’ più ingombrante, ma sicuramente più di effetto.

Lucina notturna

Un’altra cosa che non può assolutamente mancare è una lucina notturna. Infatti, a differenza delle normali lampade, queste sono di piccole dimensioni e, nonostante ciò, sono in grado di produrre abbastanza luce da permettere al nostro bambino di dormire serenamente.

Adesivi per pareti

L’anima di una cameretta sono senza ombra di dubbio le pareti, ma come decorarle al meglio? I quadri possono essere ingombranti. Possiamo utilizzare però degli adesivi in plastica fluorescenti.

In commercio ce ne sono tantissimi e di varie forme e colori, come la luna, le stelle, i pianeti, etc. Questi adesivi possono essere attaccati sia sul soffitto che sulle normali pareti, con dei gommini appositi che si trovano nella confezione. Una volta applicati e con la luce spenta, si illumineranno al buio! Una piccola idea adatta per tutte le età.

Copertine di libri

Quante volte ci è capitato di avere dei libri consunti di quando eravamo bambini che non vogliamo buttare perché siamo troppo affezionatima magari non sono più leggibili? Bene, se vogliamo dare un’altra possibilità di vita ai nostri libri preferiti, possiamo usare le loro copertine per decorare la cameretta. Basterà infatti ritagliare le copertine e incollarle alle pareti, o sulla porta, in stile carta da parati, così da renderla coloratissima!

Ovviamente, con un po’ di fantasia e inventiva, possiamo creare tante piccole idee con cui arredare una stanza di piccole dimensioni, anche con materiali di riciclo. Speriamo che questa guida ti sia stata utile, alla prossima!

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO