Come creare un giardino moderno: le cose da sapere

In ogni giardino il verde è fondamentale: alberi, siepi, cespugli e fiori decorano ed arredano il manto erboso, ma la bellezza di un giardino moderno sta nel creare un equilibrio armonioso tra la disposizione e la funzionalità delle varie zone che lo compongono creando angoli accoglienti abitabili per relax, per mangiare e per divertimento. Un giardino moderno per rispettare il paesaggio e l’architettura degli ambienti circostanti dovrà essere caratterizzato da estremo ordine e presentare gli spazi ben divisi e definiti per essere vissuti in modo confortevole.

giardino moderno

Le piante

Nella scelta delle piante per un giardino moderno preferisce una vegetazione non eccessiva, mai grossolana o alla rinfusa, ma ordinata e funzionale, come decorazione e anche come elemento divisorio delle varie aree del giardino. Viene preferita la scelta di piante da siepe o di alberi sempreverdi per definire i perimetri delle zone vivibili.

Si può garantire così una buona privacy nella zona relax, ponendola in un luogo tranquillo e in disparte del giardino, meglio se tra alberi ombrosi e folti e colorati cespugli, sempre ordinati e molto curati. Lo spazio verde rigoglioso attorno a casa non potrà mai escludere l’idea di avere piante da giardino sempreverdi a foglia persistente perché costituiscono la struttura portante di ogni giardino moderno, creando uno sfondo uniforme in ogni periodo dell’anno. Possiamo arricchire il giardino con alberi con chioma fitta che facciano ombra, come la betulla e la quercia e che andranno piantati ad almeno 5/6 metri di distanza dagli edifici circostanti per garantire la sicurezza delle abitazioni ed evitare eventuali sconfinamenti dei terreni.

Negli angoli esposti al sole o nelle zone in penombra del giardino, in base alla loro tipologia, per dare sobri colori si possono mettere in aiuole svariate piante come la lavanda, la salvia, la forsizia, il mimulo, i garofani e varie piante aromatiche.

Design e arredamento di un giardino moderno

area relax giardino moderno

L’arredo del giardino vince con le linee semplici e sobrie e con i colori delicati tra il bianco, il grigio, il marrone, il verde e l’azzurro pastello, che richiamano quindi i naturali colori del giardino del cielo. Tanti sono i materiali per l’arredamento tra cui potere scegliere: le leghe di alluminio, il legno eterno e sempre accogliente, il rattan materiale fresco ed originale ricoperto da comodi cuscini, le plastiche in pvc indistruttibili, facili da pulire e sempre attuali.

Tante sono le tipologie di tavoli, di set con poltroncine ad alti o bassi schienali, poltroncine a dondolo, divani, amache funzionali, confortevoli per intrattenersi nelle zone relax, sotto un portico o a bordo piscina. Di ultimo design è il pouf lettino che funziona bene ovunque, per prendere il sole, per rilassarsi all’ombra o per il piacere di fare chiacchiere con gli amici.

È molto importante informarsi sulla qualità di tutti i materialie sulla garanzia di durata nel tempo, perché sono strutture che vanno all’esterno e devono avere una buona resistenza ai raggi UV ed essere impermeabili.

Le moderne cucine da esterno

L’area cucina con barbecue può essere accostata vicino al gazebo o a un porticato con tavolo e sedie coperte dal sole, magari con una tenda da sole, dove trascorrere pranzi, cene e feste protette dai raggi del sole troppo forti e dall’umidità serale.

Per un giardino moderno, se lo spazio lo consente, diventa di grande utilità l’acquisto di una cucina modulare da esterno di materiale resistente come l’acciaio inox e la pietra naturale. Sono cucine personalizzabili a seconda dell’utilizzo e oltre al lavello hanno il ripiano cottura che può ospitare sia i fornelli che il barbecue che le griglie.

Per fare durare una cucina modulare da esterno nel tempo è importante inserirla in un luogo riparato del giardino e investire su di una buona copertura che dia protezione alla cucina. Acquistare un buon modello modulare da esterno significa creare e rinnovare dei momenti di condivisione da vivere con le persone care.

La pavimentazione

giardino moderno con piscina

In un giardino moderno per diversificare le varie attività si deve tenere conto di una parte di superficie a pavimentazione robusta e non scivolosa, soprattutto per ciò che riguarda la cucina e la zona piscina, ma senza soffocare la natura circostante.

Una delle soluzioni più attuali, richieste ed esteticamente gradevoli è quella del legno composito WPC (Wood and Plastic Composite), che unisce la bellezza classica del legno ai pregi e alla comodità di un materiale che ha una grande resistenza all’usura, non marcisce e non richiede manutenzione.

L’illuminazione

Per quanto riguarda l’illuminazione del giadino, padroni del design moderno sono i faretti incassati nella pavimentazione o ai bordi di essa, lungo tutto il camminamento, come segna passo per rendere i percorsi più sicuri e scenografici. Particolarmente utili se è presente una piscina anche per illuminare e contornare quest’ultima, che è importante sia ben segnalata se vogliamo usare il giardino anche di notte, magari invitando ospiti che non conoscono bene il giardino e che vorremmo evitare che finiscano in piscina!

Ma altrettanto belle e moderne sono anche le grandi sfere bianche luminose, di varie dimensioni e posizionate in diversi punti del giardino per rendere suggestivo e coreografico l’ambiente. Il giardino deve diventare un’estensione dell’abitazione, uno spazio vivibile da apprezzare, da vivere nelle quattro stagioni sia per chi ci abita e sia per gli amici. Scegliete un giardino moderno se questo si abbina bene allo stile moderno della vostra casa, affinché il design si fonda perfettamente con la struttura della casa che domina il giardino.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO