Come disporre i vasi in terrazzo: consigli di arredamento

Come sistemare i vasi nel terrazzo? È una delle domande costanti quando si vuole arredare un terrazzo. Ecco alcuni piccoli consigli per aiutarti a creare delle opere d’arte nel terrazzo. Questi sono solo dei suggerimenti standard, cerca di creare con le tue mani il tuo stile, così da avere un terrazzo unico e colorato. Troverai suggerimenti per ogni tipo di terrazzo, dal più classico al più rustico. Se ti interessa l’argomento continua a leggere sotto.

Vasi

Considera la dimensione del terrazzo

I vasi esistono in diverse forme e colori. Un vaso grande avrà bisogno di un terrazzo altrettanto grande. Se possiedi un terrazzo di questo tipo, la disposizione dei vasi potrebbe essere rettangolare o quadrata, in moda da formare una cornice, ancora meglio se all’interno dei vasi disponi tanti piccoli fiori di colori diversi.

Se il tuo terrazzo è più piccolo opterei per dei vasi più piccoli e sporadici, magari esposti sui cornicioni del tuo terrazzo per farlo sembrare più grande. I fiori dovranno essere chiari, mai scuri in questo caso, bianchi, gialli e rosa andranno benissimo. Ma attenzione alle vespe che sono attirate da tutti questi colori, studiate per il vostro terrazzo dei modi per allontanarle. Lo stesso vale per le zanzare, mettete magari della citronella per essere sicuri di non attirarle.

Tutti i tipi di vasi per il tuo terrazzo

La forma di un vaso da terrazzo potrà essere squadrata o rotondeggiante. Meglio non optare mai per vasi troppo grandi e vistosi, consigliati per chi ha un gran giardino. I vasi più semplici, sono anche i più eleganti.

Se all’interno del vaso si vuole sistemare una pianta grande sarà meglio posizionarlo per terra negli angoli esterni del terrazzo, per non ingombrare troppo lo spazio, soprattutto se le dimensioni sono ridotte. Se invece all’interno del vaso si preferiscono dei fiori le posizioni migliori sono per terra o sui cornicioni, quest’ultima soluzione darà un effetto molto semplice ma allo stesso tempo allegro e colorato.

I vasi più utilizzati e in voga del momento sono quelli bianchi, panna oppure color avorio, ma ne esistono in tantissime sfumature, scegli quella che più si adatta alle pareti della tua casa e dello stesso terrazzo. Potresti scegliere un colore simile al tuo tavolino, oppure alle tue sedie o poltroncine. Ad esempio se nel tuo terrazzo ci sono le sedie bianche sarà meglio optare per vasi bianchi, marroni, avorio o beige.

Per chi vuole osare e rivoluzionare tutto l’arredamento del terrazzo potrà acquistare dei vasi pitturati e colorati, da posizionare direttamente agli angoli del terrazzo o al centro di esso, se non vi è la presenza del tavolo da pranzo.

Vasi di fiori

Disposizione dei vasi

La disposizione dei vasi non dovrà essere troppo eccessiva, il vostro terrazzo risulterebbe grezzo. Meglio non utilizzare più di 5-6 vasi, e tutti della stessa forma. Utilizzare forme diverse dentro lo stesso terrazzo risulterebbe poco elegante, fatta eccezione per un terrazzo dallo stile più rustico dove i vasi possono avere forme più bizzarre senza risultare inadeguati.

Se il terrazzo ha uno stile classico posizionate i vasi in modo longilineo, ovvero seguendo la linea e la forma naturale delle mura dell’area. I vasi bianchi sono adatti per tutti i tipi di casa, classici e confortevoli. I vasi di color mattone sono perfetti per i terrazzi con stile più antiquato. La posizione dei vasi può anche essere più particolare con la disposizione a scacchiera, ovvero un vaso per ogni angolo del terrazzo in modo alternato.

Ovviamente non dimentichiamo che diverse tipologie di fiori e piante hanno diverse necessità per quanto riguarda sole, vento e ombra. Se avete inserito gazebo, tende da sole, tende a vela, pergotende o altri elementi per ombreggiare il terrazzo, tenetene conto quando dovete posizionare i vasi.

Conclusione

Questi sono solo alcuni consigli per far risaltare il tuo terrazzo con i vasi di fiori e piante e per renderlo più elegante ed ordinato, ma ognuno deve trovare il proprio stile ed adattarlo alle proprie esigenze e ai propri gusti. Avere un terrazzo è una gioia grandissima soprattutto nei mesi estivi e saperlo valorizzare al meglio è una sensazione veramente appagante.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO