Come fare un’aiuola con sassi bianchi? Consigli utili e procedimento

All’interno di un giardino moderno, un’aiuola rappresenta certamente un elemento a cui è impossibile rinunciare. Si tratta, infatti, di una sistemazione facile e di grande impatto estetico per ordinare piante e fiori.

In particolar modo, realizzare un’aiuola con dei sassi bianchi permette di riempire porzioni altrimenti spoglie, in modo elegante ed economico. Il contrasto cromatico che si viene a creare tra la vegetazione e il candore delle pietre bianche rende tutto più raffinato, adattandosi a qualunque giardino.

Da dove partire?

Come abbiamo già visto, per realizzare un’aiuola, sia essa fiorita o aromatica, il primo passo è quello di pulire la zona da erbacce e foglie, asportando una parte della terra presente in modo tale da creare uno spazio sufficientemente comodo per posizionare i sassi, facendo attenzione che non ci sia alcun rischio di fuoriuscita in caso di forti piogge.

Il terreno deve essere lavorato utilizzando un rastrello e livellato con un rullo. Per quanto riguarda la quantità necessaria di materiale da utilizzare, solitamente per riempire 1 metro quadrato di aiuola sono necessari circa 2 o 3 sacchi di sassi, ognuno da 25 kg. È importante posizionare sul fondo del terreno un telo in TNT, in quanto ha la duplice funzione di isolare i sassi dalla terra, mantenendoli così sempre bianchi, e di impedire che crescano erbacce.

Questo tipo di telo esiste in diverse colorazioni ma, in questo caso, il consiglio è quello di preferire un telo bianco, in modo da dare un fondo chiaro ai sassi. Il telo in TNT non deve assolutamente essere idrorepellente nè impermeabilizzato, dal momento che l’acqua deve arrivare al terreno. Si utilizza, quindi, un telo drenante, da fissare al terreno con degli appositi picchetti.

Successivamente, bisogna delimitare l’area dell’aiuola, creando un confine che contenga i sassi dopo averli distribuiti. Questa operazione viene solitamente realizzata utilizzando delle pietre più grandi oppure dei muretti in tufo, legno o lamiera.

A questo punto non vi resta che scegliere le piante per adornare la vostra aiuola, magari alternando delle sempreverdi a dei fiori stagionali. Per inserire le piante nella terra, sarà sufficiente praticare un taglio a “X” nel telo in TNT che avete posizionato, così da avere un comodo accesso al terreno sottostante.

Una volta terminato questo passaggio, potrete disporre i sassi bianchi direttamente sul telo, ricoprendolo per intero fino a circondare ogni pianta presente all’interno dell’aiuola. Il lavoro in sé è molto semplice e vi consentirà di ottenere finalmente un’aiuola pulita e luminosa, rinnovando così l’immagine del vostro giardino.

fiori in mezzo ai sassi bianchi

Quali sono i vantaggi?

L’idea di decorare il giardino utilizzando dei sassi bianchi è certamente una scelta vincente, in quanto porta con sè numerosi aspetti positivi, tra cui:

  • manutenzione facile e veloce;
  • prezzi economici e contenuti;
  • impatto estetico.

Andando nel dettaglio, le aiuole con sassi sono certamente più pratiche, richiedendo un minor impegno e una più facile manutenzione.

Per prima cosa, è possibile optare per un numero minore di piante. Ma questo non è l’unico vantaggio, in quanto la presenza dei sassi impedisce anche la crescita incontrollata di erbacce e arbusti indesiderati, mantenendo così un aspetto sempre ordinato e curato.

Inoltre, in generale i ciottoli hanno un costo piuttosto contenuto, per cui, a seconda della grandezza dell’aiuola, è possibile ottenere un risultato più che ottimale senza spendere grandi somme di denaro. In particolare, i sassi bianchi sono più economici anche rispetto ad altri tipi di ciottoli da giardino, come quelli verdi o quelli rosa.

Infine, realizzare un’aiuola con sassi bianchi può essere un lavoro molto stimolante sotto il profilo creativo, dal momento che è possibile giocare con le forme, creando composizioni particolari e ricercate, oppure disponendo i sassi fino a formare delle figure geometriche che sicuramente stupiranno i vostri ospiti.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO