Come nascondere il bombolone del gas in giardino

Immagina una domenica d’estate, sei nel giardino di casa e ti stai rilassando, godendoti il meritato riposo all’aria aperta. Ad un tratto giri la testa e…la vista viene rovinata da un bombolone di gas, grigio e antiestetico. Installare un impianto a gas per alimentare la propria abitazione è senz’altro una buona idea per risparmiare sul costo dell’energia. Tuttavia, questi impianti per funzionare necessitano di un bombolone di gas da installare fuori dall’abitazione che, oltre ad occupare molto spazio, rischia di rovinare l’estetica del proprio giardino.

Generalmente per ovviare a questo problema di spazio si tende a installare il bombolone del gas sottoterra, in uno spazio creato ad hoc in modo tale da nasconderlo e garantirne l’assistenza. Questa soluzione però viene spesso scartata dai più, poiché molto più dispendiosa: fa lievitare enormemente il prezzo dell’installazione rendendo, così, vano il risparmio. In più, a volte il risultato ottenuto non riesce neanche a soddisfare l’ambizione di mantenere intatta l’integrità dei propri esterni.

bombolone gas

Se sei su questa guida è probabile che tu abbia scelto di installare la bombola di gas del tuo impianto all’aperto e stai cercando una soluzione per camuffarla, in modo da non rovinare l’estetica del tuo amato giardino. Sono felice di dirti che hai trovato il posto giusto. Sto per consigliarti alcune delle migliori soluzioni per eseguire un camouflage a regola d’arte.

Soluzioni per nascondere il bombolone

Partiamo dal principio: cos’è un camouflage? Un camouflage non è altro che un metodo di occultamento in grado di nascondere, mimetizzare o confondere con l’ambiente circostante un determinato oggetto. Chiarito questo passaggio fondamentale possiamo iniziare a capire come sviluppare un camouflage per il bombolone del gas in giardino.

Recinzione in legno

copertura in legno

Una tecnica piuttosto diffusa è quella di circondare la bombola con una recinzione in legno, proprio come per il recinto in legno per contornare il giardino. L’unica accortezza deve essere quella di lasciare abbastanza spazio tra la bombola e la recinzione in modo da garantire la possibilità di manutenzione.

Nonostante questa tecnica non permetta una totale mimetizzazione, rimane una valida alternativa per far sì che il bombolone non invada lo spazio calpestabile del nostro giardino. Volendo possiamo anche realizzare un design più articolato e bello da vedere, ad esempio rendendo la recinzione un piccolo capanno, immaginando sia un capanno per gli attrezzi, un ripostiglio o simili.

Copertura in pietra

copertura in pietra

Una valida alternativa è quella di circondare la bombola con muretti o pietre di abbellimento, in modo tale da impedirne la vista e contemporaneamente arricchire il proprio giardino con decorazioni originali. Questo genere di pietre possono trovarsi in qualsiasi negozio di arredo di esterno o bricolage.

Se invece si preferiscono soluzioni più naturali è possibile raccogliere pietre vere del proprio giardino e realizzare una composizione con queste ultime. Insomma, l’unico limite è la fantasia! Anche qui, così come nel caso precedente, è importante lasciare abbastanza spazio garantendo la possibilità di manutenzione per la bombola.

Decorazioni floreali

Sullo stile precedente, un’altra idea classica è quella di decorare il serbatoio di gas con fiori, aiuole o cespugli che lo nascondano alla vista e lo mimetizzino col resto del giardino. Anche qui, non serve neanche più dirlo, bisogna tener conto della regola di non compromettere il funzionamento e garantire l’assistenza per il bombolone.

Una bombola d’arte

Se arrivati a questo punto ancora non hai trovato il camouflage che fa per te, un’ultima soluzione la si può trovare trasformando quello che si vuole nascondere in qualcosa che si vuole mostrare. Come? Dipingendo il bombolone, con le pitture adatte, rendendolo così gradevole alla vista.

Alcune idee possono essere, ad esempio, dipingere la bombola di verde, in modo che si mimetizzi con l’erba, o possiamo dar sfogo alla fantasia facendolo sembrare un personaggio animato, come un Minnions (dal film d’animazione “Cattivissimo Me”) e così via. Arrivati a questo punto non c’è altro che devi sapere. Non resta che mettersi all’opera e realizzare il camouflage più adatto al tuo giardino.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO