Come pulire casa bene con operazioni quotidiane ma veloci

Ti ha chiamato un amico che non vedi da molto tempo e ti ha detto che nel pomeriggio passerà a trovarti perché si trova nella zona? Ti è appena arrivato un messaggio di tua suocera nel quale ti avverte che verrà a cena da te per stare un po’ con i nipotini? La settimana lavorativa è stata davvero intensa e vuoi goderti un po’ il fine settimana rilassandoti? Se ti sei organizzato bene le pulizie, tutto questo non sarà certo un problema!

Sono tutte possibili situazioni in cui sicuramente ciascuno di noi si è trovato, ma per chi non pulisce quotidianamente la casa potrebbe rivelarsi un problema. Abbiamo già visto alcuni consigli per quanto riguarda l’organizzazione delle pulizie. Ora vedremo ora una breve guida per una pulizia della casa costante ma veloce, stilando un elenco degli strumenti essenziali, suggerendo una rapida routine quotidiana e svelando qualche trucchetto per fare delle pulizie ecosostenibili ed economiche.

Strumenti essenziali per una pulizia veloce

Aspirapolvere rosso

Per pulire la casa in modo efficace e veloce, è essenziale avere gli strumenti giusti. Innanzi tutto, è necessario un aspirapolvere. Oggi sono presenti sul mercato molte tipologie e modelli di questo piccolo elettrodomestico e sicuramente possiamo trovare quello più adatto alle nostre esigenze tenendo conto anche del rapporto qualità-prezzo. L’aspirapolvere è semplice da utilizzare, permette di togliere la polvere in ogni angolo in pochi minuti e può essere usato per aspirare il materasso ed il divano in occasione delle periodiche pulizie più accurate.

Un altro strumento, che tutti noi dovremo avere in casa, è il piumino cattura polvere, attraverso il quale riusciremo a spolverare tutti i mobili della casa in pochissimo tempo senza la necessità di spostare gli oggetti. Eliminare la polvere almeno ogni due/tre giorni, avremo sempre una casa dall’aspetto curato.

Essenziali per una pulizia accurata e veloce sono anche gli spray disinfettanti e le salviette umidificate igenizzanti. È possibile detergere velocemente e in maniera accurata le superfici più sporche e sgrassare quelle della cucina in poche mosse e donare un odore fresco alla stanza.

Per la pulizia del bagno infine è importante avere a disposizione la candeggina (attenzione però, perché è molto inquinante!), che ormai è disponibile anche della variante spray mousse, pratica da utilizzare e molto efficace.

Questi sono naturalmente solo alcuni degli strumenti necessari e potremo dire che sono in realtà quelli che servono per la pulizia di routine quotidiana.

Sarà poi importante acquistare anche un secchio, un mocio e del disinfettante, necessari per igienizzare almeno settimanalmente i pavimenti.

Routine quotidiana delle pulizia

Il segreto per avere sempre una casa pulita senza perdere troppo tempo è quello di seguire una routine quotidiana di pulizia.

L’ideale sarebbe dedicare una giornata alla settimana alla pulizia profonda della casa, lavando accuratamente i pavimenti, i vetri, delle pareti rivestite ed eventuali balconi o terrazze, e ogni giorno igienizzare le stanze più utilizzate o dove abbiamo accidentalmente sporcato.

Ogni mattina andrebbe pulito il bagno ed ogni sera la cucina, in questo modo in queste stanze non si accumulerà lo sporco e avremo dedicato appena 10/15 minuti a ciascuna di esse.

È poi essenziale cambiare l’aria della casa quotidianamente per avere una sensazione di freschezza ed eliminare eventuali cattivi odori. Passando poi l’aspirapolvere ci sbarazzeremo della polvere e, quando laveremo i pavimenti, impiegheremo meno tempo.

In effetti, questa routine quotidiana ci occuperà appena 30 minuti della nostra giornata e ci permetterà di avere sempre una casa pulita e presentabile.

Consigli per una pulizia ecosostenibile

Prodotti per la pulizia ricaricabili

Ormai si fa molta attenzione alla sostenibilità dei nostri comportamenti ed è possibile farlo pulendo anche la nostra casa velocemente.

Innanzi tutto, è possibile scegliere un aspirapolvere con serbatoio lavabile, invece che con sacchetto, in modo tale da evitare di produrre scarti non riciclabili.

Inoltre è importante acquistare dispenser spray ricaricabili, infatti, scegliendo delle bottiglie apribili, potremo aggiungere altro prodotto senza acquistare e gettare flaconi in plastica. Sono disponibili in commercio saponi in pastiglie che possono essere comodamente disciogliti nelle bottiglie spray riutilizzabili.

È poi davvero importante sapere che molti dei prodotti che usiamo quotidianamente in casa sono in realtà ottimi detergenti. Ad esempio, l’aceto è uno sgrassatore e insieme al bicarbonato è ideale come anticalcare. L’acqua ossigenata è un disinfettante per superfici senza uguali e il sale è perfetto come cattura odori.

Usando prodotti economici e avendo un comportamento ecosostenibile, potremo avere una casa pulita in poche e semplici mosse.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO