Come rivestire una lampada da terra per rinnovarla e cambiarne lo stile

Negli ultimi anni si stanno diffondendo in maniera sempre più esponenziale le lampade da terra per arredare l’interno di casa propria. I distributori di luminarie più importanti stanno puntando molto su questa suppellettile da arredamento, con motivi e fantasie che superano anche la più fervida immaginazione.

Il motivo è presto detto: le lampade da terra si distinguono parecchio dalle classiche luminarie a soffitto e questo rende possibile dare un tocco di stile unico e particolare ai propri ambienti, evitando addirittura talvolta l’uso del lampadario.

Gli amanti di questo tipo di lampade sono, soprattutto, i creativi. Data la loro particolare forma, queste lampade si prestano ad essere rivestite con materiali e temi particolari per assumere forme e design unici e inimitabili. Questo fattore fa la felicità di migliaia di italiani amanti del fai da te e dell’arte del riciclo creativo con bottiglie, alluminio, tegole e tanti altri materiali, dandogli la possibilità di sperimentare le loro idee.

Inoltre, le lampade da terra sono estremamente più versatili e comode di lampade fisse in quanto possono essere trasportate da stanza a stanza o riposte facilmente in soffitto quando non ci servono. Di seguito alcune idee per rivestire una lampada da terra in maniera creativa.

Lampada

Rivestire una lampada da terra con materiali di riciclo

Uno dei migliori modi per rivestire una lampada è utilizzare materiali di riciclo che, altrimenti, finirebbero gettati in spazzatura. Ad esempio, può essere una buona idea utilizzare il vetro. Una vecchia boccia di vetro, come quella del pesce rosso, può essere facilmente posizionata attorno alla lampadina e fissata in maniera precisa utilizzando una piccola rondella di vetro che fisserai poi alla lampada col silicone. Il vetro non ostacolerà l’uscita della luce e al contempo potrai decorarla in molti modi, ad esempio dipingendoci sopra oppure utilizzando tecniche di decoupagé, che abbiamo già visto essere un ottimo metodo anche per coprire uno specchio rovinato per esempio.

Un’altra possibilità è quella di utilizzare delle vecchie mollette di legno per bucato. Utilizzando colla e plastica (anche quest’ultima meglio se di riciclo), puoi creare un piccolo cubetto di mollette da inserire in capo alla tua lampada da terra. L’idea è originale e sicuramente sorprendente, anche se potrebbe essere meglio utilizzare questa tecnica per le lampade più piccole. Inoltre, potrebbe essere una buona idea non fare una maglia di mollette troppo stretta, altrimenti la luce potrebbe fare fatica ad illuminare la stanza.

Se preferisci gli stili tondeggianti, potresti utilizzare un vecchio barattolo di vernice vuoto. Taglia la parte superiore e inferiore e colora il tondino rimanente come preferisci. Puoi anche dipingerci sopra oppure sbizzarrirti nella mescolanza fra colori. Dopo di ché, raccogli qualche piccola gruccia appendi abiti e stacca almeno 3 pezzi abbastanza lunghi dalla parte curvilinea: incollale al barattolo distanziandole fra di loro e poi alla lampada per, ottenere un rivestimento classico ma al contempo innovativo!

Rivestimento in stoffa

Lampada da terra

Rivestire la lampada con della stoffa è un’ottima idea. In primis perché la stoffa fa filtrare molto bene la luce, ma anche perché così potrai disfarti in maniera intelligente di abiti che non usi più. Se hai dei Jeans che non indossi più da diverso tempo, tagliane la parte inferiore (ad esempio quella immediatamente sopra alle caviglie), rivestila con plastica dandole una forma tondeggiante e mettila a corona della tua lampada da terra fissandola con dei ferretti o con la parte curvilinea delle grucce.

Prova ad utilizzare, se ne hai, dei vecchi centrini della nonna che sono ormai in disuso. Alcuni centrini, soprattutto quelli con un bel po’ di anni sulle spalle, hanno dei motivi molto belli ed elaborati oltre che quel caratteristico colore crema molto attraente. Se ne hai uno abbastanza largo, segui lo stesso procedimento che hai seguito per il jeans e incollalo alla lampada per avere un effetto assolutamente originale.

In ogni caso, l’importante quando vuoi rivestire una lampada da terra è sperimentare: l’unico limite è quello della tua fantasia!

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO