Come togliere la colla dal pavimento? Il procedimento da seguire

Colla sul pavimento? La prima cosa che devi fare è determinare il tipo di pavimento che devi pulire, proprio come abbiamo visto per togliere la vernice, eliminare la cera delle candele o il silicone. Se hai a che fare con pavimenti in legno, il processo di rimozione della colla sarà ovviamente diverso rispetto a quello per pavimenti in cemento o pietra (come granito, marmo e calcare).

Una volta identificato il pavimento, cerca di riconoscere che tipo di colla è. Ci sono molte tipologie di colla là fuori e ogni colla ha composizioni chimiche diverse. La differenza sostanziale è che una colla più aggressiva necessiterà di molto più tempo e impegno per essere pulita, quindi sii preparato.

Colla

Come pulire la colla fresca

La cosa migliore da fare è cercare di pulire la colla quando è ancora un po’ bagnata, prima che si asciughi del tutto. Di solito basta usare acqua calda e uno straccio, lasciare un pochino in ammollo e strofinare.

È sconsigliato usare una retina per il semplice motivo che certi pavimenti, soprattutto quelli in legno o le piastrelle decorate, possono rovinarsi se trattati in modo aggressivo.

Pulire la colla secca da pavimenti delicati

E se invece la colla è secca? Qui la questione si fa un po’ più complicata, perché si necessita anche l’uso di altri prodotti oltre la semplice acqua. La scelta sul mercato è vastissima, ma come al solito bisogna far attenzione al tipo di pavimento che vogliamo pulire.

Con un pavimento più delicato non si potranno usare prodotti particolarmente aggressivi come l’acetone, ma bisognerà utilizzare prodotti più delicati: l’acquaragia è un esempio, ma si può provare anche un sapone specifico per i pavimenti di legno/ceramica o un detersivo a base di solvente.

A quel punto lascia che il prodotto che hai scelto rimanga sulla colla per il periodo di tempo specificato dal produttore o fino a quando la colla non sembra più morbida, quindi prova a raschiare le sezioni di colla con una spugnetta o un raschietto.

Risciacqua ogni area con una spugna umida per rimuovere i residui chimici, dopodiché attendi che il pavimento si asciughi.

Colla secca da pavimenti più resistenti: ecco le soluzioni

Per pavimenti più resistenti, invece, potrebbe essere più utile e più veloce prendere un acetone generico o, ancora meglio, un acetone specifico per il tipo di pavimento che stai trattando. Se vuoi una soluzione più casalinga e a portata di mano può bastare anche un semplice solvente per unghie.

Una volta dotatoti di acetoni o prodotti simili, bagna le macchie di colla evitando di far cadere la sostanza chimica sul pavimento: non gettare direttamente il prodotto a terra, ma bagna un panno e assicurati di non lasciarlo in giro dove possa impregnare mattonelle o ceramiche.

Spugnetta o raschietto?

Una volta che la colla è umida, prova a pulirla con il panno o una spugnetta. Dovrebbe venire via facilmente.

Se non si stacca dopo circa 20 secondi di ammollo con acetone, aggiungi un altro strato di acetone e riprova. Se è proprio il panno a non funzionare, passa alla pulizia con la spatola. Usando una leggera pressione, raschia via la colla e poi usa un panno per pulire eventuali residui.

Se non riesci a togliere la colla dal pavimento

Se non riesci a liberarti della colla con questi passaggi, dovrai passare ai detergenti commerciali specifici per la colla o a servizi di pulizia specializzati, ma è davvero improbabile incontrare colle che non si stacchino con un po’ di acetone e olio di gomito.

colla vinilica sul pavimento

Fai sempre attenzione

Ci sono molti suggerimenti su internet ed è importante informarsi per bene, ma attenzione a non fare la cosa sbagliata.

È facilissimo rovinare un pavimento se non si presta abbastanza attenzione a quello che si sta facendo.

Un piccolo consiglio che va bene sempre: fai una prova su una zona poco visibile del pavimento e assicurati che non vi siano deformazioni o altri danni prima di passare al resto. Per quante precauzioni si possano prendere, c’è sempre il rischio che qualcosa vada storto, quindi sii preparato!

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO