Cosa mettere sul tavolo della sala da pranzo? Idee originali

Quando si pensa comunemente a una sala da pranzo, classica, moderna o contemporanea che sia, stanza dedicata o in condivisione con il soggiorno, uno dei primi elementi che subito viene in mente è senz’ombra di dubbio il tavolo, vero e proprio protagonista nelle sale di tutte le case del mondo.

La sua importanza deriva non soltanto dal fatto che di solito questo sia posto al centro della stanza, ma tanto più perché attorno a esso si svolgono gran parte delle azioni della nostra vita quotidiana. Ci si mangia, ci si riunisce, si discute e si parla.

Quali tavoli possiamo trovare nelle case di tutti i giorni?

Tavolo sala da pranzo con composizione di fiori

A seconda dell’arredamento e dello stile adottato nell’abitazione, possiamo solitamente trovare tavoli di materiali diversi, dai classici in legno, un cult sempre affascinante e che non passa mai fuori moda, ai più moderni tavoli in vetro o cristallo, per un’estetica del tutto differente, luminosi e molto affascinanti.

Non è raro trovare anche tavoli in marmo, pietra o in ferro battuto, passando per i più economici ma molto utili in plastica. Insomma, come si può vedere, le varietà di materiali che si possono utilizzare per il principe di ogni sala da pranzo sono diverse, ma ognuna di queste si presta ad essere arricchita con pezzi di arredamento da riporre al di sopra di essi, in modo da rendere il tutto ancora più curato.

Cosa mettere sul tavolo della sala da pranzo?

Prima di iniziare ad acquistare oggetti per arricchire i vostri tavoli, è necessario pensare allo stile della casa o al massimo allo stile della stanza e all’impressione che si vuole dare. La cura di ogni dettaglio, infatti, è più importante di quanto si pensi.

Comprare oggetti a caso, slegati tra loro potrebbero portare a un ambiente non troppo coeso e talvolta poco accogliente, per questo motivo è fondamentale avere un’idea ben chiara e precisa, seguire uno schema ben preciso così da ottenere un risultato che piacerà a tutta la famiglia e a tutti gli ospiti che saremo pronti a ricevere all’interno delle nostre mura domestiche.

Fiori e piante

Tra i primi elementi che possiamo trovare al di sopra di un tavolo in cucina ci sono senz’ombra di dubbio fiori o piante da tavolo. Dunque non parliamo sicuramente di grandi arbusti o di altre specie particolarmente impegnative.

Tuttavia, avere un tocco di verde sul nostro tavolo ci aiuterà a creare un’atmosfera più pulita, senza contare che alcuni specifici fiori potrebbero anche profumare l’ambiente.

Si passa dunque dalle classiche peonie, alle rose o tulipani, tutte tipologie di fiori che sono presenti in colorazioni diverse e che quindi potrete di volta in volta cambiare per dare nuova linfa alla vostra sala da pranzo.

Alcuni preferiscono non esagerare con le composizioni, ponendo al centro un solo fiore, altri ancora invece preferiscono le tonalità di verde, portando a tavola dei piccoli bonsai o delle pianticelle, più comode e meno soggette a cure costanti. In ogni caso sarà importante procurarsi anche un bel vaso.

Un’alternativa alle piante, o elemento aggiuntivo a queste, possono essere dei vassoi pieni di frutta fresca e di stagione, colorata e profumata. Il cibo, infatti, è da sempre stato nel corso della storia uno dei principali elementi ornamentali, pare già a partire dall’antica Grecia.

Se non preferite porre la frutta potrete anche valutare un’alzatina per dolci in vetro con dentro dei biscotti o delle torte fatte in casa. Attenzione in tutti questi casi a proteggere il cibo dai moscerini, soprattutto la frutta se molto matura.

Candele e vassoi

Altra soluzione sempre d’effetto sono di certo le candele. Anche queste infatti possono facilmente contribuire a profumare l’ambiente, sia che siano spente, e soprattutto una volta accese.

Potrete optare per forme e colori differenti e accompagnarle su di portacandele specifici o particolari vassoi. Una scelta molto più semplice e meno impegnativa dei fiori ma comunque d’effetto.

Tovaglie e arredamenti vari

Tavolo con tovaglia e composizione di fiore

Per concludere potrete dare completo sfogo alla vostra fantasia con particolari tovaglie in seta, cotone o del tessuto che preferite, meglio se abbinata a tovaglioli o altri elementi da porre sul tavolo stesso. Insieme a questi, sarebbe consigliato un bel servizio di posate, seguendo sempre lo stile della stanza.

Come abbiamo visto, sono diverse le soluzioni che possiamo adottare per arredare il tavolo della sala da pranzo. Sia che ne scegliate soltanto una di queste o che decidiate di combinarle insieme, il risultato sarà sicuramente piacevole e un vero e proprio successo per tutti.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO