La Giornata Mondiale dell’Ambiente 2019 – Tema della giornata e informazioni sul programma

L’ambiente e la sua salvaguardia sono oggetto di sempre più costanti attenzioni, e vivendo nell’epoca attuale non possiamo che esserne testimoni consapevoli. Proteggere l’ambiente è un tema che sensibilizza, in misura sempre maggiore, le piccole e grandi realtà del panorama mondiale, globale, politico e geopolitico.

Dalle campagne locali per incentivare il riciclo e il corretto smaltimento dei rifiuti agli scioperi itineranti di Greta Thunberg, il tema ambiente è sempre più presente nella nostra quotidianità. Si è conquistato un posto d’onore persino durante la serata degli Oscar del 2016, quando Leonardo Di Caprio venne premiato con la tanto ambita e attesa statuetta ricordando, con un discorso sentito e potente, l’importanza della salvaguardia dell’ambiente e la preoccupazione per l’incombente riscaldamento globale.

Per porre l’accento sulle questioni della nostra madre terra, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha istituto, nel 1972, la Giornata Mondiale dell’Ambiente, celebrata ogni anno il 5 di giugno.

L’edizione 2019 della Giornata Mondiale dell’Ambiente

Mercoledì 5 giugno 2019, la Giornata Mondiale dell’Ambiente sarà dedicata all’inquinamento atmosferico e ai danni ingenti e spesso irreparabili che esso provoca al nostro pianeta.

Sarà la Cina ad ospitare, per quest’anno, le celebrazioni che intendono porre l’accento sull’importanza della questione dell’inquinamento atmosferico e sulla minaccia che questa rappresenta per ilgenere umano.

Sono invitati a partecipare a questa giornata di riflessione e confronto non solo le autorità di tutte le nazioni del mondo, ma anche associazioni e singoli cittadini che abbiano la volontà di concretizzare pensieri, soluzioni e azioni.

inquinamento atmosferico

Lo slogan di quest’anno, riferito direttamente all’inquinamento atmosferico, recita così: 

We can’t stop breathing. But we can do something about the quality of our air.

Ovvero: Non possiamo smettere di respirare. Però possiamo fare qualcosa per la qualità della nostra aria.

Il programma della Giornata Mondiale dell’Ambiente 2019

L’obiettivo promosso dalle Nazioni Unite per la Giornata Mondiale dell’Ambiente 2019 è quello di sensibilizzare tutte le nazioni a combattere l’inquinamento atmosferico e a favorire situazioni di energia pulita.

Per dimostrare la propria sensibilità al tema e per renderlo ancora più divulgato, è possibile partecipare ad alcune azioni suggerite dall’organizzatore stesso.

Mask Challenge

Dal 24 maggio al 4 giugno, si può indossare una maschera posizionata sul viso in modo da coprire le vie respiratorie. Si può essere creativi se non se ne ha una a disposizione e crearne un modello da sé, magari con materiali che si hanno in casa in modo che sia decisamente eco – friendly.

Dopo aver indossato la maschera, si fa una foto o un video di se stessi e si posta sui social media, specificando la causa, ovvero l’inquinamento atmosferico, taggando tre persone, organizzazioni o compagnie affinché facciano lo stesso.

Dopodiché, si utilizzano gli hashtag #WorldEnvironmentDay e #BeatAirPollution taggando le Nazioni Unite con @UNEnvironment.

Il 5 giugno, si scatta un’altra foto in cui si mette in pratica una buona abitudine pro riduzione dell’inquinamento atmosferico, come ad esempio preferire la bicicletta al mezzo di trasporto a motore, o l’andare a piedi a lvoro, e si condivide sui social media, taggando nuovamente le Nazioni Unite con @UNEnvironment senza dimenticarsi gli hashtag #WorldEnvironmentDay e #BeatAirPollution.

Organizzare un evento pro causa

Le Nazioni Unite chiamano tutti a collaborare per questa causa e invitano persone, organizzazioni, scuole e istituzioni ad organizzare eventi di sensibilizzazione al tema dell’inquinamento atmosferico e della Giornata Mondiale dell’ambiente.

Ogni evento può essere registrato sul sito dedicatoper avere visibilità a livello globale.
Gli organizzatori dell’evento riceveranno un attestato di partecipazione dalle Nazioni Unite a dimostrazione di aver contribuito alla causa.

Linee guida

La Giornata Mondiale dell’Ambiente, attraverso il sito dedicato e al seguente link, mette a disposizione alcune linee guida da seguire per migliorare la qualità dell’aria che respiriamo.

Dai singoli cittadini alle scuole e università, dalle aziende ai governi e alle città, ognuno di noi può fare la propria parte per migliorare il pianeta ed ora può seguire un vero e proprio vademecum per farlo.