Gli scaldabagni elettrici – Pro e Contro

Gli scaldabagni elettrici sono degli elettrodomestici indispensabili per chi vuole un boiler di acqua calda sempre pronto all’uso. Sono solo una delle alternative per avere acqua calda, ma sicuramente è la più diffusa ed utilizzata. Il loro consumo elettrico è importante, soprattutto se posizionati all’esterno e non ben coibentati, ma sono sempre la prima scelta per svariati motivi.

Vediamo di andare a valutare insieme pro e contro degli scaldabagni elettrici, elettrodomestici a cui difficilmente possiamo rinunciare.

Come funzionano gli scaldabagni elettrici

Il funzionamento dello scaldabagno elettrico è molto semplice. È costituito da un serbatoio di dimensioni variabili, di cui si valuta per la scelta la capienza d’acqua, indicata in litri. Abbiamo quindi degli scaldabagni che possono variare da soli 10 litri sino a 80 e più. Le esigenze personali e l’utilizzo che si intende farne, oltre allo spazio disponibile per la collocazione sono gli elementi che servono per valutare quale modello comprare.

scaldabagno elettrico - pro e contro

Lo scaldabagno è dotato di un termostato regolabile, che controlla la temperatura dell’acqua. Quando l’acqua ha raggiunto la temperatura desiderata il termostato spegne lo scaldabagno, quando la temperatura scende sotto una determinata soglia rispetto alla temperatura impostata lo scaldabagno di accende.

I pro dello scaldabagno elettrico

I pro dello scaldabagno elettrico sono tanti. Il primo è sicuramente il prezzo d’acquisto, divenuto davvero molto contenuto. Anche grazie al commercio online è possibile trovare modelli di tutti i prezzi, di tutte le capacità e quindi per tutte le esigenze. Inoltre essendo apparecchiature con un meccanismo semplice sono anche facili da scegliere, rendendo l’operazione davvero molto rapida.

Il montaggio e l’installazione del prodotto sono molto semplici, pochi semplici passi che possono essere svolti anche da chi ha un po’ di conoscenze ma, meglio, da un esperto, a un prezzo contenuto, essendo un’operazione piuttosto veloce.

Inoltre gli scaldabagni sono ormai sempre più sicuri e collaudati, necessitando inoltre di davvero poca manutenzione e accortezza nell’usarlo. Basta montarlo, regolare la temperatura del termostato e poi fa tutto lui.

I controdello scaldabagno elettrico

Non mancano certamente i difetti in uno degli elettrodomestici più energivori di qualsiasi abitazione. Questo è sicuramente il loro primo difetto: consumano energia, e non poca. L’accortezza di non posizionarli in verande o in locali troppo freddi aiuta a risparmiare energia, ma è comunque l’elettrodomestico che incide di più sulla bolletta.

Gli scaldabagni elettrici
Gli scaldabagni elettrici

Rispetto a sistemi privi di serbatoio dovremo considerare che possono essere una scelta scomoda per le seconde case, come una casa al mare, una casa in montagna e anche una casa adibita ad affitti brevi. Questo perché lo scaldabagno deve essere acceso almeno da un paio d’ore prima del suo utilizzo perché l’acqua abbia il tempo di riscaldarsi, quindi sarà impossibile fare una doccia calda appena arrivati nella casa vacanze.

Altre tipologie di scaldabagno elettrico

Oltre allo scaldabagno elettrico classico esistono altre tipologie che utilizzano come alimentazione l’energia elettrica, ma che sono diversi rispetto ai modelli più comuni che siamo abituati ad usare. Si tratta degli scaldabagni istantanei e di quelli a pompa di calore.

Scaldabagno istantaneo

Questo scaldabagno non prevede la presenza di un serbatoio. Si tratta di un dispositivo che riscalda l’acqua nei tubi in maniera istantanea. Il difetto? Consuma veramente tantissimo, arrivando a 10KW, insostenibile da qualsiasi sistema elettrico italiano anche senza attaccare altro.

Scaldabagno a pompa di calore

Lo scaldabagno a pompa di calore sfrutta le tecnologie che conosciamo già per i condizionatori e le asciugatrici. Sono sistemi molto performanti e riescono ad aumentare l’efficienza energetica, con relativo risparmio in bolletta, ma con un prezzo iniziale abbastanza alto.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO