Illuminazione doccia: come realizzarla e altre cose da sapere

Per molti la doccia può essere un luogo di grande rilassamento, in cui concedere ai muscoli il massaggio dell’acqua calda e lasciarsi scorrere via lo stress e le ansie della giornata. Al contempo, per alcuni può essere anche il posto ideale per iniziare con energia una nuova giornata. Di certo si parla di un luogo importante ma che spesso non viene adeguatamente considerato quando si progetta il design della casa.

Per creare un ambiente doccia ideale, oltre a scegliere un soffione adeguato, è possibile agire sull’impatto luminoso che percepiamo dentro il box. Non molti sanno infatti che l’interno del box doccia può essere illuminato in modo raffinato e gestito appositamente per il tipo di ambiente, fino alla creazione della cosiddetta doccia emozionale.

Illuminazione plafoniera box doccia

Come illuminare il box doccia?

Parlando di intervento per illuminazione è necessario tenere presente la normativa di riferimento: la norma CEI 64-8, che proibisce l’inserimento di apparecchi elettrici a diretto contatto con l’acqua. Questo indica che non possiamo inserire le luci direttamente in box ma che queste dovranno essere posizionate all’esterno facendo attenzione al rischio di contatto.

Plafoniera

L’opzione più classica è quella di utilizzare una plafoniera proprio sopra il soffione, questo permetterà di creare un ambiente luce molto ristretto, soprattutto se la scelta della plafoniera predilige un modello con lati chiusi o oscurati. Per rendere questo tipo di illuminazione ancora più rilassante è possibile installare un regolatore di intensità, in modo da creare una luce calma e confortevole. Sarà anche possibile differenziare l’accensione in modo da utilizzare la plafoniera appositamente per il momento doccia e avere un’illuminazione più ampia per il resto del bagno.

Led

Illuminazione a led doccia

L’illuminazione a Led è particolarmente utile in questo caso, innanzitutto per le sue peculiarità generiche, consente infatti un forte risparmio energetico con conseguente riduzione dell’importo in bolletta, e inoltre è un tipo di tecnologia molto resistente e duraturo, a differenza delle comuni lampadine.

Faretti

Per installare un’illuminazione led per il box doccia, si possono utilizzare dei faretti che andranno posizionati sul soffitto, seguendo la forma del box. Grazie alla loro versatilità, i faretti possono anche essere posizionati come sistema di punti luce molto raffinato e scalabile con accensione differenziata, questo lo rende la scelta ideale per creare un ambiente rilassante o ben illuminato all’occorrenza.

A incasso

Parlando di punti luce, una elegante soluzione è posizionare dei led a incasso nel soffitto, questo consente di creare un effetto stellato davvero splendido. Si tratta di un lavoro più impegnativo e più costoso di altri, ma di sicuro impatto. Di solito si crea un piccolo controsoffitto in cartongesso.

Strisce

Il led può essere installato anche attraverso l’acquisto di strisce colorate. Sarà necessario fare molta attenzione all’impermeabilità e quindi alle certificazioni riportate sulla confezione, assicurandosi che si tratti di un tipo di prodotto adatto ad essere installato in ambienti umidi e con rischio di contatto con l’acqua secondo le certificazioni dell’Unione Europea.

Ne esistono di diverse tipologie, bianche o colorate, in particolare, alcune sono fatte appositamente per la cromoterapia. Questo tipo di modello è particolarmente interessante, può essere selezionato con colori scelti per favorire il rilassamento come ad esempio il blu o il verde, oppure con altri come il rosso, utili se si utilizza la doccia come momento di tonificazione ed energia.

Lastra retroilluminata

Un tipo di illuminazione in led di grande effetto è la lastra retroilluminata, può essere posizionate nella parete più vicina alla doccia (sempre all’esterno del box), per un effetto scenico e molto di impatto che crea una luce morbida e rilassante.

Conclusioni

In conclusione, la doccia è un ambiente a sé che può essere valorizzato adeguatamente attraverso un intervento semplice di illuminazione diretta, le opzioni sono davvero tante, non resta che cercare quella più adatta alle proprie esigenze.