Chi sono i dieci finalisti del contest “Casa di Domani, Focus Bagno Ideale” della Quinta Edizione dell’Osservatorio sulla Casa:

 

1° CLASSIFICATO:

Federico Candio, NAD – Nuova Accademia di Design, Verona

Motto: “Lo Spazio Fisico è lo Spazio Mentale, luogo di Incontro di Discipline come l’Architettura e la Psicologia, ma anche di Persone”

 

2 ° CLASSIFICATO:

Gruppo Università degli studi della Basilicata, Facoltà di Architettura di Matera

Alessandro Santoro, Martina Mennone, Roberta Luccarelli, Anna Lo Monaco

Motto: “Il Nostro Futuro Trasforma Gli Specchi In Finestre: È In Grado Di Osservare Il Passato, Di Colorarsi Del Presente E Di Aprire Elegantemente Il Domani”.

 

3 ° CLASSIFICATO:

Ovidiu Cristian Pavel, Sapienza Università di Roma, Facoltà di Architettura

 

Motto: “Un’architettura per la vita”.

 

4 ° CLASSIFICATO:

Federico Nudi (Architetto), Francesco Damiano Menichelli (Designer), Giuliano Nudi

 

Motto: Il nostro “PRIVATO” spazio da vivere

 

5 ° CLASSIFICATO:

 Zdravko Barisic

Architetto, Kragujevac, Serbia

 

6 ° CLASSIFICATO:

Paolo Bonaudo, IED – Istituto Europeo di Design, Torino

 

Motto: “Un ambiente ideale è un insieme armonico di elementi che contribuiscono al benessere dell’individuo. Innovare e sperimentare con cura sono le parole chiave che permettono di raggiungere l’associazione perfetta tra gli elementi”.

 

7 ° CLASSIFICATO:

 

ANDREA COPPOLA, architetto (http://www.laboratoriodiarchitettura.info/cos-e-l.a.a.r.-.htmlhttp://www.blenderhighschool.it/about-us.html)

 

SERENA UBERTINI, designer (http://www.infinityhome.it)

 

8 ° CLASSIFICATO

Francesca Guidetti

 

Motto: “La casa di domani affonda le sue radici nella consapevolezza di oggi”

9 ° CLASSIFICATO:

Aurelia Persano, Ludovico Foglia. Sevala Dervisaj – NAD, Nuova Accademia di Design, Verona

 

Motto: Crossed ideas for a better home“.

 

10 ° CLASSIFICATO:

Andrisani Francesca, De Felice Alessio, Ippedico Donatella, Scida Renato

 

Motto: “Abbiate la volontà di conoscere oggi, per poter progettare al meglio domani!”